«Lavorare in Mondadori tra gli anni trenta e gli anni sessanta»? Cinque risposte dal Laboratorio Formentini

Lavorare in Mondadori tra gli anni trenta e gli anni sessantaInaugurato soltanto da poche settimane, lo spazio del Laboratorio Formentini per l’Editoria (via Formentini 10, quartiere Brera) è già diventato un centro attivo e autorevole di scambio e condivisione di storie ed esperienze editoriali.
Il banco di prova di BookCity Milano 2015 ha visto il Laboratorio Formentini in prima linea nell’organizzare eventi e occasioni di confronto, dai nuovi orizzonti digitali del publishing, ai focus sulle figure dell’editor e del social media manager, fino all’attenzione per la traduzione e il piacere della lettura. Senza dimenticare gli incontri dedicati alla storia delle imprese editoriali italiane.

Continua a leggere

Annunci

Dal Brasile, Márcia Theóphilo

AmazzoniaEnergica, combattente, appassionata: è apparsa così la poetessa antropologa brasiliana Márcia Theóphilo, candidata al premio Nobel, ospite del Laboratorio di editoria, lo scorso 7 ottobre, in Università Cattolica per il ciclo “Editoria e poesia civile”.
In occasione dell’anteprima del suo nuovo libro Nel nido dell’Amazzonia, edito da Interlinea, la poetessa, insignita del premio alla carriera del Festival internazionale di Poesia civile di percelli, ha dato testimonianza viva della continua lotta per i diritti umani del popolo indio, a cui orgogliosamente appartiene, e per la difesa della natura e della foresta, di cui canta nelle sue poesie il valore inestimabile.
A dialogo con i professori Roberto Cicala e Giuseppe Langella, ha ribadito la sua vocazione di poetessa con il ruolo quasi sacro di «voce» della Foresta, dell’Amazzonia e del mondo intero. Continua a leggere

Bologna Children’s Book Fair: impressioni di un visitatore

Giovedì 22 marzo 2012 si è conclusa la 49° edizione della Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna, appuntamento tra i più importanti del settore che per quattro giorni ha visto presenti espositori, illustratori e operatori da più di sessanta paesi diversi.
Ogni anno Bologna Children’s Book Fair offre ai professionisti del mercato editoriale la possibilità di conoscere le nuove tendenze globali e di acquistare o vendere diritti. L’evento comprende due principali proposte, la Mostra degli Illustratori e il premio BolognaRagazziAward, incorniciate da un ricco programma di conferenze e da una vasta area espositiva. Inoltre quest’anno è stato introdotto un nuovo premio, il BolognaRagazziDigitalAward, dovuto alla recente esplosione del libro elettronico… Continua a leggere